Notizie

Le app iOS crashano dopo aver sincronizzato iPhone o iPad con Mac M1

Secondo quanto riferito, le app iOS smettono di funzionare dopo aver sincronizzato un iPhone o iPad con un nuovo Mac M1.

Alcuni utenti iOS hanno segnalato che non possono più aprire app di terze parti su iPhone o iPad dopo aver sincronizzato i dispositivi con i nuovi Mac M1.

PUBBLICITÀ

Le prime segnalazioni di questo problema sono state condivise dagli utenti a partire da dicembre 2020, un mese dopo il lancio dei nuovi Mac con chip M1. Rapporti simili sono stati pubblicati sulla community del supporto Apple e su Reddit.

Secondo gli utenti, le app di terze parti installate dall’App Store hanno semplicemente smesso di funzionare dopo aver sincronizzato l’iPhone o l’iPad con un Mac M1. Come mostrato in un video condiviso su Reddit, ognuna di queste app crasha non appena l’utente la avvia. Sembra che il bug impedisca anche l’aggiornamento delle app o addirittura l’installazione di nuove app dall’App Store.

Un utente ha dichiarato di aver risolto il problema su iPhone dopo aver connesso e sincronizzato il dispositivo con un vecchio Mac con macOS Catalina. Tuttavia, la causa del bug è ancora sconosciuta.

Consigliamo a tutti i possessori di Mac M1di evitare di sincronizzare il dispositivo iOS con il Mac fino a quando Apple non risolverà il bug con futuri aggiornamenti software.

Avete riscontrato questo grave problema?

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button