Curiosità

Twitter inizia a testare le immagini e i video in verticale per migliorare l’esperienza utente

Ha tutte le intenzioni di migliorarsi, il social network più utilizzato al mondo per commentare in tempo reale i programmi televisivi e fornire notizie attraverso canali ufficiali. Il nuovo. test permetterà di abbandonare le immagini in formato 16:9 a favore di una visualizzazione piena full-zise.

Grazie alle nuove misure adottate da Apple su iOS 14 per limitare il tracciamento degli utenti ai fini pubblicitari, Twitter è convinto di poter tornare a competere con Facebook, di conseguenza il social network sta testando una serie di novità per migliorare l’esperienza utente.

PUBBLICITÀ

L’ultima riguarda le anteprima delle immagini e dei video, fin ora limitate alla visualizzazione in landscape. Se il test andrà a buon fine, presto avremo sia su iOS che su Android le anteprime originali, ovvero senza alcun taglio da 16:9 come avviene attualmente.

Il formato 16:9 del file multimediale verrà abbandonato per garantire la visione ottimale di qualsiasi tipo di immagine, inclusi i selfie e tutto ciò che viene ripreso o filmato in verticale.

Al momento molti utenti per raggirare questa limitazione, caricano due immagini di cui la seconda completamente inutile. In questo modo Twitter affiancherà le due foto in una sola riga, permettendo ai follower di vedere un’anteprima integrale (seppur minuscola).

Oltre a questa modifica, Twitter permetterà anche di caricare immagini a piena risoluzione, addirittura fino a 4K e di conseguenza anche a visualizzarle. Questa funzione andrà attivata attraverso le impostazioni, con la voce high-quality image upload.

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button