PUBBLICITÀ
App StoreConcorrenza

Anche Spotify avrà presto gli “Audio Live” la funzione che uccide definitivamente Clubhouse

Sarà possibile creare stanze con vari temi e gli utenti potranno unirsi per ascoltare l'audio in diretta, proprio come delle trasmissioni radiofoniche. E' questa la mossa di Spotify per coinvolgere ancora più utenti, a danno di Clubhouse

Sembra che i colossi abbiano deciso di far assolutamente morire Clubhose. Dopo l’introduzione dei Live Audio su Twitter, Telegram e presto anche su Facebook, oggi arriva l’annuncio di Spotify che ha portato a termine l’acquisizione dell’azienda Betty Labs.

Dietro a quest’azienda c’è l’applicazione Locker Room che funziona proprio in maniera del tutto simile a Clubhouse, permettendo quindi agli utenti di creare delle stanze audio in diretta, alle quali altre persone possono unirsi per ascoltare.

Spotify ha dichiarato che creatori e fan stavano chiedendo dei formati audio live sulla piattaforma e presto saranno disponibili a centinaia di milioni di ascoltatori e milioni di creatori.

Il mondo si rivolge già a Spotify per la musica, i podcast ed esperienze audio uniche a cui aggiungeremo anche l’audio dal vivo, una potente novità che migliorerà ulteriormente il nostro servzio.

Si potranno avviare delle stanze a tema sportivo, musicale, culturale e così via e gli audio live potranno essere ascoltati da tutti. Basterà unirsi alla stanza.

E’ un gran bel salto in avanti per Spotify, ma è anche la morte definitiva di Clubhouse.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button