iOS

Apple sensibilizza gli utenti sulla Privacy pubblicando “un giorno nella vita dei tuoi dati”

Un PDF molto esaustivo attraverso il quale Apple spiega come funziona il tracciamento nelle applicazioni di terze parti

Apple ha pubblicato un PDF attraverso il quale vuole sensibilizzare gli utenti e far capire loro quanto sia importante garantire la privacy su iOS. Analizzando una semplice giornata al parco di un padre con la propria figlia, Apple mette in luce quante informazioni vengano ricevute sul proprio conto utilizzando applicazioni di terze parti. Come paragone poi, alla fine del file, viene evidenziato come si riduca il tutto quando si utilizzano applicazioni Apple.

PUBBLICITÀ

Il PDF parte subito con una frase d’impatto di Steve Jobs:

“Penso che le persone siano intelligenti e che alcune vogliano condividere più dati di altre. Quindi chiedi. Chiediglielo ogni volta. Fino a quando non ti diranno di smetterla perché si sono stancate di sentirselo chiedere. Spiega con precisione alle persone cosa farai con i loro dati.”

Si parte poi con l’analisi di questa giornata al parco:

John e la figlia di sette anni, Emma, trascorreranno la giornata insieme. Al mattino, John usa il computer per controllare il meteo e leggere le notizie, e apre un’app di mappe sullo smartphone per dare un’occhiata al traffico previsto nel tragitto verso il parco giochi vicino alla scuola della bambina. Una volta in auto, la bambina si intrattiene giocando con il suo tablet poi padre e figlia si fanno un selfie con un’app che permette di aggiungere adesivi e filtri. Un salto in gelateria prima di rientrare e alla fine della giornata svariate aziende di tutto il mondo, con cui John non ha mai interagito, hanno aggiornato i loro profili con informazioni su di lui e su sua figlia. 

Nel documento Apple spiega in maniera estremamente esaustiva come avviene il tracciamento da parte di queste applicazioni, come funziona la pubblicità e quali dati sono stati condivisi. John ha utilizzate tutte applicazioni di terze parti in questa sua “giornata tipo”, quindi alla fine del PDF Apple evidenzia come sarebbero andate le cose se fossero state utilizzate le applicazioni native che hanno un maggiore controllo sulla privacy.

Vale davvero la pena perdere 10 minuti per leggerlo tutto, è in italiano, pieno di disegni e di semplice comprensione. Potete guardarlo cliccando qui.

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button