PUBBLICITÀ
Notizie

Spotify: al via i test per un abbonamento Premium da 0,99 dollari al mese

Il gigante dello streaming musicale pensa ad una via di mezzo tra il piano Free e quello Premium: ecco le caratteristiche.

Se Spotify ha raggiunto cifre stratosferiche in termini di utenti attivi lo deve principalmente al piano Free, ovvero la possibilità di poter ascoltare gratis qualsiasi brano del suo sterminato catalogo. A patto di accettare qualche annuncio pubblicitario di tanto in tanto.

Immagine di Spotify: musica e podcast
Spotify: musica e podcast
Gratis

Il discorso però è abbastanza diverso quando dal computer desktop/laptop/tablet si passa ad uno smartphone, dove il piano gratuito è ben più limitato. C’è, ad esempio, la riproduzione casuale. Ed è qui che entra in gioco Spotify Premium, opzione a pagamento articolato in quattro versioni:

  • Individual: un account, 9,99 euro al mese, musica senza pubblicità, libertà di scelta su qualsiasi dispositivo, ascolto in modalità offline.
  • Duo: due account, 12,99 euro al mese, playlist DuoMix, musica senza pubblicità, modalità offline.
  • Family: fino a 6 account Premium per i membri della famiglia che vivono insieme, playlist Family Mix, musica senza pubblicità e modalità offline.
  • Student: un account, 4,99 euro al mese per gli studenti idonei iscritti all’università, musica senza pubblicità, modalità offline.

Spotify Plus

Bene o male, le opzioni di Spotify Premium sono rimaste invariate per diverso tempo però ecco che nell’estate del 2021 arriva una novità: la famosa via di mezzo. Un piano sì a pagamento, ma dal costo drasticamente ridotto: 0,99 dollari (che potrebbero tradursi in 0,99 euro). L’unico neo è la pubblicità, proprio come nel piano gratuito.

Prende il nome di Spotify Plus ed è attualmente in fase di test tra alcuni utenti. Purtroppo, per quanto sia allettante come offerta, non è detto che verrà lancia in via ufficiale. Non ci sono limiti sul numero di skip (6 con Spotify Free) ed è possibile scegliere qualsiasi brano della libreria. Addio quindi all’obbligo della modalità Shuffle sugli smartphone.

Che si tratti di un esperimento, non ci sono dubbi. I colleghi di The Verge riportano infatti che Spotify Plus viene attualmente proposto a costi differenti, per qualche utente quindi il prezzo potrebbe essere lievemente superiore. E i test sono appena iniziati. C’è da aspettare.

Voi cosa ne pensate? Vi abbonereste a Spotify Plus? Vi sembra il giusto compromesso?

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button