PUBBLICITÀ
Apple Car

Il dirigente responsabile del progetto Apple Car passa a Ford

Ancora un cambiamento di leadership nel progetto Apple Car. Doug Field lascia l'azienda e ritorna in Ford.

Doug Field, Vice President of Special Projects di Apple, ha lasciato la società e il suo lavoro sulla Apple Car in favore di una posizione in Ford.

Negli ultimi anni Field ha cambiato diverse aziende e dal 2018 ha guidato lo sviluppo di ‌Apple Car‌ insieme a Bob Mansfield e John Giannandrea, che hanno assunto la direzione del progetto alla fine del 2020. Prima di entrare in Apple nel 2018, Field ha lavorato presso Tesla e ha supervisionato la produzione del Modello 3.

Ancor prima di entrare in Tesla, Field è stato Vice President of Mac Hardware Engineering di Apple, quindi questa è la seconda volta che lascia l’azienda di Cupertino. In totale, ha trascorso otto anni e mezzo in Apple.

Adesso Field sta tornando alla Ford, il posto in cui aveva iniziato la sua carriera da development engineer. In Ford, Field ricoprirà il ruolo di chief advanced technology e embedded systems officer dove lavorerà su intelligenza artificiale, software e hardware.

Il lavoro sull’Apple Car potrebbe vedere una grave battuta d’arresto con la partenza di Field, poiché il progetto ha sofferto di molteplici cambiamenti di leadership nel corso degli anni. Il ritorno di Field ad Apple è stato in gran parte visto come un fattore importante nella decisione della società di produrre l’auto a guida autonoma piuttosto che ridimensionare il progetto incentrato sul software da vendere a terze parti.

A capo del progetto, dunque, rimane John Giannandrea e la società ha anche recentemente assunto l’ex capo del team Apple Watch Kevin Lynch per supervisionare lo sviluppo dell’auto.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button