AirPods

Apple posticipa il lancio del supporto di “Find My” su AirPods Max e AirPods Pro

La società ha annunciato che la funzionalità non sarà disponibile al momento del lancio di ioS 15, ma arriverà entro la fine dell'anno.

Apple ha recentemente aggiornato la sua pagina delle funzionalità di iOS 15 per indicare che il supporto di “Find My” per AirPods Max e AirPods Pro è stato posticipato, ma arriverà in autunno. Ciò significa che la funzione non sarà disponibile al momento del lancio di iOS 15 previsto per questo pomeriggio alle 19:00.

PUBBLICITÀ

Apple non ha spiegato il motivo per cui ritarderà l’introduzione della funzione, ma diverse altre funzionalità di iOS 15 non saranno disponibili fino alla fine dell’anno, come SharePlay, Legacy Contacts, la possibilità di aggiungere un documento di riconoscimento nell’app Wallet (disponibile solo negli USA) e altro ancora. Inoltre, iCloud Private Relay sarà inizialmente disponibile solo in versione beta.

Una volta disponibile, il supporto alla rete Find My ci consentirà di conoscere l’ultima posizione dei nostri AirPods Max o AirPods Pro su un ‌iPhone‌, iPad o Mac. Inoltre, la funzione è progettata per aiutarci a raggiungere la portata Bluetooth degli AirPods in modo da poter riprodurre un suono e individuarli.

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button