Apple PayRumors

L’iPhone potrebbe diventare un POS, capace di accettare pagamenti tramite carta di credito NFC

Una notizia che farà sicuramente scalpore e il piacere di molti privati o esercizi commerciali che attualmente utilizzano sistemi di terze parti per accettare i pagamenti con carta di credito

Secondo quanto riferito da Bloomberg, Apple sta per rivoluzionare il settore dei pagamenti mobile ancora una volta.

PUBBLICITÀ

Dopo aver introdotto e portato al successo i pagamenti contactless attraverso Apple Pay, sembra che Apple stia lavorando ad un servizio che consentirà di accettare i pagamenti da carte di credito direttamente su iPhone, senza alcuna necessità di dispositivi aggiuntivi.

Praticamente l’iPhone diventerà un vero e proprio POS. Sia i singoli utenti che le imprese potranno accettare pagamenti semplicemente avvicinando la carta di credito o di debito al chip NFC integrato negli iPhone.

Apple ha iniziato lo sviluppo di questa tecnologia nel 2020, a seguito dell’acquisizione dell’azienda Mobeewave per circa 100 milioni di dollari. Mobeewave, già all’epoca, aveva creato una tecnologia che permetteva proprio di accettare pagamenti utilizzando l’NFC dello smartphone.

Sostanzialmente bisognava avviare un’applicazione, inserire l’importo e poi avvicinare la carta di credito. Per Bloomberg non è ancora chiaro se tutto questo rappresenterà un’estensione delle possibilità di Apple Pay o se verrà lanciato con un nuovo nome ma potrebbe essere attivata già nei prossimi mesi, magari con il rilascio di iOS 15.4 di cui è appena stata rilasciata la prima beta, carica di novità!

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button