Notizie

Apple voleva includere il Face ID sui nuovi iMac M1

Mark Gurman rivela i piani iniziali sugli iMac M1 della società di Cupertino.

C’è un’altra funzionalità che l’iMac M1 avrebbe potuto avere: il Face ID. Secondo Mark Gurman di Bloomberg, l’anno scorso Apple ha considerato di aggiungere il Face ID al nuovo iMac.

PUBBLICITÀ

Queste informazioni non sono del tutto nuove, poiché nel 2020 Filipe Espósito di 9to5Mac ha riferito che macOS Big Sur beta suggeriva che Apple intendesse supportare la funzione di riconoscimento facciale sul Mac.

Nel codice di macOS Big Sur beta 3, il sito ha trovato un’estensione con codici “FaceDetect” e “BioCapture“, destinati a supportare “PearlCamera“.Quest’ultimo, è il nome in codice interno utilizzato da Apple per identificare la fotocamera TrueDepth.

Secondo Gurman, dunque, il Face ID era nel progetto iniziale dell’iMac M1. Non è chiaro cosa abbia impedito ad Apple di non includere questa funzionalità sulle nuove macchine, ma il giornalista afferma che la funzione non arriverà a breve.

“A questo punto, la tecnologia per incorporare il Face ID nei sottili display del MacBook non esiste. Quindi, se il Face ID arriva sul Mac, penso che sarà prima su un iMac o su un monitor esterno.”

Vi sarebbe piaciuto un iMac con Face ID o preferite il Touch ID incorporato nella Magic Keyboard?

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button