Operatori

Iliad e WindTre si uniscono per diffondere il 5G più velocemente, anche nelle città meno popolate

Una joint venture tra questi due operatori farà sorgere una nuova società controllata da entrambi che si occuperà dello sviluppo e della diffusione della rete 5G in tutte le città italiane

Iliad continua a registrare risultati molto positivi come si evince dagli ultimi risultati fiscali presentati dall’azienda.

PUBBLICITÀ

Con crescite rapidissime e su ogni fronte, Iliad a Febbraio aveva avanzato un’offerta per acquistare Vodafone Italia. L’offerta in seguito è stata rifiutata e l’operatore ha deciso di stringere un accordo con WindTre per collaborare in maniera congiunta allo sviluppo della rete 5G su tutto il territorio italiano.

Nascerà una nuova società, e sarà WindTre a crearla. Successivamente in questa nuova azienda entrerà Iliad con il 50% della quota. Diventerà quindi una joint venture tra Iliad e WindTre con lo scopo di accelerare lo sviluppo del 5G sul territorio nazionale e con costi più contenuti, anche nelle aree meno densamente popolate del nostro Paese.

Come riferito da Corriere Comunicazioni, per il completamente di questa collaborazione si parla di tempi molto brevi, forse già entro il 30 Giugno di quest’anno.

Ricordiamo che da qualche giorno Iliad ha reso di nuovo disponibile la mega offerta Flash 150 per un periodo di tempo limitato. Il piano permette di avere 150GB di traffico internet, minuti ed SMS illimitati a soli 9,99€ al mese. Tutti i dettagli e le modalità di attivazione le trovate nell’articolo dedicato.

Lo sviluppo della rete 5G di Iliad, permetterà anche a più città di essere coperte dalla Fibra di iliad, che viene offerta a soli 15,99€ al mese per sempre.

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button