Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Photovine, il social network fotografico di Google, sbarca nell’AppStore, attualmente solo su invito!
App Store

Photovine, il social network fotografico di Google, sbarca nell’AppStore, attualmente solo su invito! 

Photovine, è un servizio di condivisione di immagini con una forte componente social realizzato da Slide, una società del gruppo Google Inc. Ve ne avevamo parlato in un articolo qualche giorno fa e adesso l’applicazione ufficiale per iPhone è stata rilasciata nell’App Store Americano anche se purtroppo al momento è accessibile soltanto tramite un invito.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Descritta come “un modo divertente per sapere di più sui propri amici, conoscere nuove persone e condividere il tuo mondo”, Photovine è contornata da un’interfaccia semplice e ben disegnata che permette all’utente di condividere i propri momenti con gli amici attraverso le foto. Ma non finisce qui. Le immagini infatti, verranno associate ad altre provenienti da amici che “seguiamo” o di altri utenti del network in base ai temi in comune. Basta aggiungere un tag (o didascalia) ad una foto e potremo esplorare un universo di immagini basate sulla stessa tematica.

Il motto infatti è: “Pianta una foto e guardala crescere”. I dettagli per ora sono scarsi, ecco cosa riporta la descrizione iTunes:

Tutto inizia con quello che chiamiamo un photovine: un gruppo di foto intorno ad un unico tema. Inizia un nuovo vitigno con una foto e una didascalia o aggiungi i tuoi scatti ad un altro vitigno.

Allo stato attuale, Photovine è solo su invito e al primo avvio l’applicazione chiederà di inserire un indirizzo email per utilizzare il servizio, questo deve essere lo stesso indirizzo email su cui abbiamo ricevuto l’invito. Per richiedere un invito basta recarsi su Photovine.com e cliccare su “Request an invite”.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

" />

Il servizio promette bene anche perchè le novità lo differenziano dall’ormai consolidato Instagram. Stando al primo screensho sarà anche possibile comunicare e scambiarsi messaggi privati tra gli utenti attraverso il Tab “Inbox”.

Via | MacStories

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.