Jailbreak

Il jailbreak tethered di iOS 5 è già possibile grazie a Redsn0w 0.9.9b4: Ecco le brevi istruzioni per eseguirlo

Ad appena due ore dal rilascio su iTunes dell’iOS 5, ecco che arriva puntuale anche il jailbreak tethered per gli iDevices (che sostanzialmente è lo stesso della versione GM). Andiamo quindi a vedere sinteticamente attraverso questo articolo come procedere per sbloccare il proprio dispositivo.

Il Dev-Team ci tiene a precisare che questa pratica è consigliata soltanto agli utenti pratici.Il Jailbreak Tethered infatti, comporta uno svantaggio di non poco conto, ovvero la necessità di un computer ogni volta che si desidera riavviare l’iPhone. Non sono stati trovati nuovi exploit e per utilizzare Cydia e Safari è necessario cliccare su “Just boot tethered now” all’interno di Redsn0w. Se visualizzate l’icona di Cydia in bianco, oppure quest’ultima crasha insieme a Safari, vuol dire che il dispositivo non è stato avviato in modalità tethered.

I processi sono sempre gli stessi:

  • Scaricare la versione del firmware apposita (link diretti in fondo all’articolo)
  • Scaricare e far partire Redsn0w 0.9.9b4 (download per Mac e Windows)
  • Selezionare l’ultimo firmware (iOS 5)
  • Mettere il telefono in DFU seguendo le istruzioni sullo schermo
  • Selezionare “Install Cydia”
  • Attendere il jailbreak e ricordare di avviare il telefono in tethered mode.
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button