Notizie

Un rivenditore australiano vende il Galaxy Tab nonostante il divieto temporaneo

Un rivenditore australiano, come da titolo, ha deciso di vendere il Galaxy Tab 10.1 nonostante ci fosse un divieto temporaneo imposto dalla Corte d’Appello australiana dovuta all’azione legale intrapresa da Apple, appunto per impedire la vendita dei tablet Samsung.

L’amministratore delegato della dMavo (sito che vende prodotti di elettronica on-line), Wojtek Czarnocki ha riferito che la sua azienda ha creato “una nuova identità” per gestire le richieste specifiche per il tablet Samsung, sperando di aggirare i problemi legali legati alle ingiunzioni giudiziarie. Il metodo escogitato consiste nel ricevere ordini attraverso un server europeo al di fuori della giurisdizione del tribunale australiano e di gestire le spedizioni dei tablet direttamente dall’Asia.

Diversi rivenditori australiani hanno ignorato le minacce di Apple e continuano a beneficiare della grande richiesta di tablet Samsung, ma l’azienda di Cupertino sta ancora a cercando di intraprendere ogni azione legale possibile nei confronti del funzionario dei rivenditori australiani, tuttavia l’azienda sembra stia solo “bluffando”. Il sig. Czarnocki ha comunque affermato che essendo la sede del rivenditore al di fuori della giurisdizione australiana, molto difficilmente potranno essere intraprese altre azioni illegali.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!