Notizie

Il Natale si avvicina: quali sono i regali più gettonati? Chiedetelo ai teen-agers americani!

Se ponete questa domanda ad un adolescente residente negli USA avete una buona probabilità di sentirvi rispondere “un dispositivo Apple”. Infatti questi sono tra i più gettonati insieme a denaro e vestiti. Vediamo insieme le cifre di uno studio condotto da Piper Jeffrey.

Sebbene soldi e vestiti siano ancora i più richiesti, anche gli iDevices occupano un’importantissima fetta della lista dei desideri dei teen-agers americani. Gli ultimi dati di Piper Jaffray dimostrano che i prodotti made in Cupertino stanno guadagnando sempre più popolarità tra i ragazzi negli ultimi quattro anni. L’azienda è stata monitorata assiduamente negli ultimi 11 anni, con sondaggi annuali effettuati tra 5.000 e 10.000 adolescenti ogni autunno.

I dati di quest’anno mostrano che il 3,4% degli intervistati vorrebbe un iPhone per Natale, mentre il 2,5% ha chiesto un iPad a Babbo Natale. Seguono gli iPod con il 2,1%, i Mac con l‘1,1% e solo lo 0,9% ha chiesto qualsiasi altra forma di prodotto made in California, come ad esempio le iTunes Cards.

In totale l’11% dei ragazzi vorrebbe trovare sotto l’albero almeno un prodotto Apple, il 4% in più rispetto al 2008. Una cifra davvero importante se paragonata ai ben più consolidati doni come denaro (22%) e vestiti (15%) che ci accompagnano gli adolescenti di “tutto” il mondo praticamente da sempre.

Dei rimanenti intervistati da segnalare ci sono ancora lo 0,3% che spera in una Xbox 360, mentre la PlayStation 3 di Sony attira lo 0,4% dei ragazzi tra 11 e 16 anni. E chissà che anche questi numeri, in futuro, non siano destinati a cambiare con le “console di nuova generazione” made in Cupertino.

Via | AppleInsider

Tag

Continua a leggere..

Lascia un commento

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!