Apple scalza Samsung dal trono e diventa la più grande acquirente di semiconduttori nel mondo

24/01/2012

Quest’oggi è stato rivelato dalla società di ricerca Gartner che Apple ha speso più di 17 miliardi dollari in semiconduttori nel 2011, diventando così il maggior acquirente di chip al mondo.

Apple ha aumentato del 34,6% la richiesta di semiconduttori dal 2010, e si è posizionata al primo posto nella top 10 delle aziende che acquistano chip. Il produttore di iPhone l’anno scorso era al terzo posto, ma quest’anno ha scalzato dal primo posto il suo principale rivale, Samsung. Apple con i suoi 17,3 miliardi dollari spesi in semiconduttori nel 2011, rappresenta il 5,7% complessivo di tutti i chip acquistati nel mondo.

Al secondo posto ora vi è Samsung, che ha acquistato semiconduttori per 16,7 miliardi dollari, e rappresenta il 5,5% nel mercato mondiale, ovvero solamente due punti percentuali in meno di Apple. Al terzo posto troviamo HP, che ha speso 16,6 miliardi di dollari, e occupa una fetta del 5,5% nel mercato complessivo. Un’altra grande azienda nella top ten è la Lenovo, che ha visto i suoi acquisti nell’ambito dei semiconduttori crescere del 23,7% nel 2011, spingendo il produttore di PC alla posizione numero otto della lista.

La più grande delusione è stata Nokia, che ha visto precipitare la spesa dei semiconduttori del 20,1%, passando dal quarto al quinto posto. I produttori di elettronica leader hanno speso 105,6 miliardi di dollari in semiconduttori nel 2011, ovvero l’1,8% in più rispetto al 2010. Masatsune Yamaji, analista principale di Gartner ha rilasciato le seguenti affermazioni:

I settori dove i semiconduttori hanno avuto una crescita importante nel 2011 sono stati smartphone, tablet e unità a stato solido (SSD). Le aziende che hanno guadagnato quote nel mercato degli smartphone, come Apple, Samsung Electronics e HTC, hanno aumentato la loro domanda di semiconduttori, mentre quelle che hanno perso quote di mercato in questo ambito, come Nokia e LG Electronics, hanno diminuito la loro domanda.

Le prestazioni di Apple, nel 2011, hanno continuato il percorso di crescita visto negli ultimi cinque anni, ovvero da quando l’iPhone è stato introdotto nel 2007. Gartner ha detto che Apple ha una quota di mercato, relativa agli smartphone, maggiore rispetto a quella dello scorso anno, ma anche l’iPad e il Macbook Air sono stati prodotti che hanno fatto aumentare la richiesta di chip da parte della società di Cupertino. 

Via | AppleInsider

Quest’oggi è stato rivelato dalla società di ricerca Gartner che Apple ha speso più di 17 miliardi dollari in semiconduttori nel 2011,…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.