Concorrenza

Google Chrome approda ufficialmente sui dispositivi Android [VIDEO]

Google ha appena annunciato e rilasciato Chrome per Android. Tutte le caratteristiche che rendono Chrome uno dei broswer più utilizzati nel mondo, sono disponibili ora in forma mobile per il sistema operativo di Google.

La notizia arriva direttamente dal Blog di Google Chrome, attraverso un annuncio in cui si si parla di Chrome per Android, delle sue caratteristiche, della la sua fase “beta” e dello sviluppo futuro.

Direttamente tratto dal blog di Google Chrome:

Oggi stiamo introducendo Chrome Beta per Android, che porta molte delle cose che hai imparato ad amare su Chrome versione desktop, sul tuo smartphone con Android Ice Cream Sandwich 4,0 e sui vostri tablet. Come per la versione desktop, Chrome Beta per Android è focalizzata sulla velocità e sulla semplicità, ma dispone anche di  funzioni di sincronizzazione, in modo da poter portare la tua esperienza di navigazione web personalizzata con te ovunque tu vada, su tutti i dispositivi.

Dai primi test si evince che è molto veloce, supporta l’apertura di varie schede, è presente la possibilità di sincronizzare Chrome desktop con la versione mobile, ed inoltre è dotato di una modalità di navigazione in Incognito.

Poichè alcune funzionalità sono incomplete, Google l’ha etichettata come un app “beta”, ed è in attesa di feedback da parte della comunità degli sviluppatori per migliorare ulteriormente questo browser che si candida come valida alternativa a quello pre-installato.

Una delle caratteristiche che rende Chrome per Android “molto speciale”, è la sua stretta integrazione con Chrome sul desktop. Basta infatti effettuare l’accesso con lo stesso account Google, sia sul desktop che sul vostro smartphone/tablet, e sarà possibile vedere le schede lasciate aperte, ottenere suggerimenti intelligenti e, naturalmente, sincronizzare i bookmarks. 

Tutta via c’è un “ma”: Chrome funziona solo su Android Ice Cream Sandwich 4.0, aggiornamento che solo l’1% degli utenti Android ha installato, e quindi questa è una grossa limitazione.

Pensate che Google, dopo l’applicazione ufficiale di Gmail, possa rilasciare una versione di questo fantastico broswer anche per dispositivi Apple?

Via | RedmondPie

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!