Perché si dice: l’App che spiega la storia dei modi di dire e delle frasi che utilizziamo | QuickApp

09/02/2012

App ID errato

Perché si dice è una nuova interessante applicazione disponibile in App Store che permette di conoscere il significato di moltissime frasi di uso comune e la storie dietro a queste. Scopriremo ad esempio perché si dice “avere il latte alle ginocchia”, “botte da orbi” o ” zona Cesarini”.

App ID errato

Innumerevoli volte applichiamo al nostro parlare quotidiano detti, modi di dire e frasi fatte di cui, sì, conosciamo l’efficacia e il giusto contesto di utilizzo ma, ne conosciamo la storia o la ragione per cui hanno assunto quel determinato senso o significato?

Perché si dice “vox pòpuli, vox Dei?” e “horror vacui?”

“Perché si dice” è proprio l’applicazione che ci accompagna a scoprire origini e significato di molti modi di dire.

Ecco cosa troviamo all’interno dell’App:

  • Espressioni e modi di dire – sezione italiano;
  • Frasi latine – sezione latino;
  • Sezione preferiti;
  • Funzione ricerca casuale per estrazione o shake.

Inoltre gli sviluppatori consigliano di utilizzare la sezione “inviaci” per segnalare altri modi di dire o frasi fatte di cui ti incuriosisce saperne di più. In questo modo inseriranno questi suggerimenti nelle versioni successive.

Perché si dice è disponibile in App Store ed è compatibile con iPhone 3GS, iPhone 4, iPhone 4S, iPod Touch (terza generazione), iPod touch (4a generazione) e iPad.Richiede iOS 3.2 o successive.

App ID errato Perché si dice è una nuova interessante applicazione disponibile in App Store che permette di conoscere il…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.