Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Notizie

NOAA: altra azienda abbandona RIM per passare ad iPhone ed iPad

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Le notizie negative per RIM continuano a fioccare in questi ultimi giorni. Dopo aver visto la recente scelta di Halliburton di passare ad iOS, ora anche il NOAA (National Oceanic and Atmospheric Administration) ha annunciato di voler abbandonare l’utilizzo dei BlackBerry in azienda.

Qualche giorno fa una delle maggiori aziende utilizzatrici di BlackBerry ha annunciato ufficialmente il passaggio ad iPhone. Questo avverrà nell’arco dei prossimi 48 mesi e sarà un duro colpo per RIM, in quanto ben 4.500 dipendenti abbandoneranno l’attuale device ed inizieranno ad utilizzare il dispositivo della mela.

Oggi anche il NOAA ha dato il medesimo annuncio, dichiarando che dal mese di Maggio inizierà il totale passaggio ad iPhone ed iPad a discapito dei terminali dell’azienda canadese.

Il settore business su cui tanto aveva puntato in passato RIM sembra ora voltargli le spalle a favore di Apple e dei suoi dispositivi.

Via | CultOfMac

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.