Poco fa il tool per il Jailbreak Untethered dell’iOS 5.0.1 è stato aggiornato alla versione 0.9.10b5c. Questo aggiornamento minore risolve un risolve un bug e rende più stabile e performante il programma.

Come riportato direttamente sul blog ufficiale del team, questa versione risolve un problema che si verificava su iPhone 3G e 3GS causando la chiusura inaspettata ed improvvisa del tool.

Per scaricare la nuova versione potete cliccare su i seguenti link:

Se avete bisogno di aiuto per eseguire il Jailbreak untethered di iOS 5.0.1 seguite QUESTA GUIDA

Ricordiamo che con Redsn0w 0.9.10b5c è possibile eseguire il Jailbreak Untethered dell’iOS 5.0.1 soltanto per i seguenti dispositivi:

  • iPhone 4
  • iPhone 3GS
  • iPod Touch 4G
  • iPod Touch 3G
  • iPad 1

Come al solito, siete liberi di scegliere se installare l’aggiornamento di corona su Cydia oppure ri-eseguire il Jailbreak con la nuova versione di Redsn0w, facendo attenzione a rimuovere la spunta da “Install Cydia” che comparirà in una schermata del programma. Le due operazioni sono equivalenti perché è lo stesso set di file che viene installato.

SUGGERIMENTO: se l’auto-rilevamento del firmware fallisce e redsn0w restituisce l’errore “no identifying data was found”, potete in ogni caso, prima di effettuare il Jailbreak, selezionare manualmente il file IPSW 5.0.1 andando su “Extras –> Select IPSW”.

Per eseguire il Jailbreak su iPhone 4S ed iPad 2 potete seguire la guida ad Absinthe su iSpazio (per Mac e Windows).