Brevetti

Apple denuncia Samsung espandendo il capo d’accusa a 8 brevetti su 17 dispositivi

Apple ha mosso nuove accuse nella causa contro Samsung che si sta tenendo da diverso tempo in suolo americano. I dispositivi citati in giudizio dalla società californiana sono 13 smartphone, due lettori multimediali, due tablet e diversi brevetti utilizzati sul Samsung Galaxy Nexus.

Inizialmente si pensava che Apple avesse solamente chiesto di bloccare le vendite del Samsung Galaxy Nexus, ma è di quest’oggi la notizia della violazione di 8 brevetti in 17 dispositivi da parte della coreana Samsung. In particolar modo questi brevetti riguarderebbero la gestione delle chiamate, la sincronizzazione dei dispositivi, la ricerca attraverso “Spotlight”, Siri, e lo “slide to unlock”.
La richiesta principale dell’azienda californiana è quella di far bloccare la vendita di tutti e diciassette i dispositivi che “sfruttano” i brevetti Apple, e tra questi vi sono il Samsung Galaxy S II Skyrocket, Galaxy S II Touch 4G Epic, e Galaxy S II sia per T-Mobile e AT & T, il Nexus Galaxy, Illusion, Captivate Glide, Esporre II 4G, Stratosphere, Transform Ultra, ammirare, Conquer 4G e Duel.
Inoltre nella denuncia appaiono due lettori multimediali, diretti concorrenti dell’iPod Touch, ovvero i Galaxy Player 4.0 e 5.0 (i numeri si riferiscono alle dimensioni dello schermo dei dispositivi). Infine nella denuncia vengono citati anche i due tablet Samsung, ovvero il Galaxy Tab 7,0 Plus e Galaxy Tab 8,9.
Secondo voi la “guerra” tra questi due colossi avrà mai una fine?

Via | AppleInsider

 

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!