Concorrenza

Google brevetta un nuovo sistema per sbloccare i dispositivi Android

Apple continua con le cause sullo slide-to-unlock? Google corre  ai ripari e brevetta un suo metodo di sblocco: che finalmente abbia deciso di sfidare l’azienda di Cupertino sul suo stesso terreno? Si parla ovviamente di quello della “caccia ai brevetti”, per quanto riguarda il resto la sfida è aperta da molto tempo come si sa.

Il brevetto, registrato sotto il nome di “Input to Locked Computing Device“, fa da eco ad alcune caratteristiche viste nel lockscreen di HTC Sense 3, nel quale è possibile non solo rendere attivo lo smartphone ma anche trascinare delle icone per avviare direttamente l’applicazione corrispondente, oppure utilizzare delle scorciatoie per chiamare al volo uno specifico contatto o inviargli un SMS.

Sostanzialmente il brevetto è su un metodo di sblocco che permette di accedere direttamente alle principali funzioni del telefono, bypassando l’ormai conosciutissimo “Slide To Unlock”. La lockscreen diventa quindi dinamico e reattivo, con delle shortcut per arrivare direttamente a funzioni come chiamate o messaggi con una singola azione.

Impossibile a questo punto pensare che la prossima versione di Android (Jelly Bean) non preveda questo tipo di lockscreen evoluto.

Via | TechCrunch

Tag

Continua a leggere..

Lascia un commento

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!