Notizie

Pokemon Yellow su App Store? Per gli amanti del genere, occhio alla fregatura!

Ogni applicazione in archivio deve passare attraverso il famoso processo di approvazione Apple. Purtroppo, ultimamente stanno passando una miriade di applicazioni clonate o contraffatte e, secondo quanto riportano Develop e Ars Technica, le ultime due in ordine di tempo pare riguardino proprio il famoso gioco dei Pokemon, una dello sviluppatore Jonathan Milanovic e l’altra di House of Anime.

 

Quello di Milanovic non è neanche un gioco, ma semplicemente una galleria di foto Pokemon. Molti clienti si sono lamentati di aver speso soldi per un gruppo di immagini. Nonostante questo, lo sviluppatore si è difeso dicendo: “L’ho fatto notare che era solo una galleria, infatti il gioco è elencato nella sezione “Libri” in App Store”.

L’altra applicazione è salita addirittura al terzo posto in App Store tra le app più acquistate. Come Ars Technica fa notare anche quest’ultima è un palese imbroglio della nota serie Nintendo.

L’App Store è ormai cosi grande che Apple non riesce a controllare adeguatamente e tempestivamente tutte le app in uscita. Infatti, come nell’ugual immensa YouTube, i controlli si incentrano più sui problemi tecnici che nella violazione di copyright.

Questi due titoli sono stati da poco rimossi dall’App Store, ma finchè Apple non adotterà un nuovo strumento per verificare la violazione di copyright, consigliamo di tenere gli occhi sempre aperti e di dare uno sguardo ai commenti negativi che, come in questo caso, erano davvero numerosi.

Via | Tuaw

Tag

Continua a leggere..

Lascia un commento

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!