Notizie

Ecco a voi il primo vero telefono touchscreen “Made in Cupertino”: Apple Walt!

L’iPhone, non rappresenta la prima incursione di Apple nel mondo della telefonia. Il primo modello della fortunatissima serie di telefoni touchscreen è stata lanciata nel 2007 con la presentazione dell’iPhone 2G ma il vero primo telefono risale al 1993.

A mostrare questo cimelio è il sito di aste online Ebay nel quale è in vendita il primo telefono per la telefonia fissa firmato Apple. All’inizio degli anni novanta, l’azienda aveva infatti già iniziato ad esplorare il settore della comunicazione cercando di studiare nuovi dispositivi per una tecnologia che già all’epoca era vecchia e non rivoluzionaria.

Il lavoro di quegli anni diede vita all’Apple WALT, un dispositivo del quale siamo venuti a conoscenza solo in questi giorni, a seguito della pubblicazione dell’asta su Ebay. Il WALT, a quanto pare, era un telefono fisso che Apple annunciò durante l’evento MacWorld del 1993 a Boston. Purtroppo il dispositivo non è mai entrato in commercio e probabilmente fu prodotto solo in pochissimi esemplari destinati essenzialmente per la presentazione al pubblico.

Il telefono è composto da un touch-screen utilizzabile tramite una penna e monta una versione modificata del sistema operativo System 6 con Hypercard al posto del Finder.Il dispositivo comprende anche un manuale cartaceo facendo quindi pensare che non si tratti di un semplice prototipo e che probabilmente all’epoca, Apple era già pronta ad iniziare la commercializzazione e non si conoscono le ragioni per cui tale modello non fu mai venduto.

Se siete interessati, il prezzo del compralo subito è di 8.000 $  e le spese di spedizione sono gratuite! Potete visionare l’asta a questo indirizzo.

Via | Redmondpie

 

Tag

Continua a leggere..

Lascia un commento

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!