Rim ha annunciato che molto probabimente in data odierna verra rilasciato il nuovo servizio BlackBerry Mobile Fusion, che consente di gestire facilmente sia il tablet BlackBerry Playbook che uno smartphone della società, ovviamente tutto sotto un unico strumento.

BlackBerry Mobile Fusion è accessibile da una interfaccia web ed è in grado di gestire i dispositivi mobili, gli utenti, le configurazioni e molto altro ancora.

In un momento ancora non precisato del 2012, RIM aggiungerà anche la funzione “Universal Device Service per BlackBerry Mobile Fusion” che permetterà anche la gestione dei dispositivi iOS e Android con lo stesso strumento: infatti RIM, considerando la quantità e la varietà di dispositivi mobile che un azienda utilizza, BlackBerry Fusion Mobile potrebbe rivelarsi uno strumento molto potente per gli amministratori aziendali.

RIM non ha mai fornito molto supporto per i suoi dispositiv, ma Mobile Fusion sembra essere qualcosa di vermante utile, che sicurmante aiuterà l’azienda a riguadagnare quella fetta di mercato che si è fatta portar via dalla concorrenza, tra cui Apple.

Infine, vogliamo lasciarvi con un video interattivo che RIM ha diffuso, con il quale ci offre informazioni sulle novità introdotte.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Via | TheVerge