La società di Cupertino oggi ottiene la paternità di un nuovo brevetto che riguarda il sistema Cover Flow. Più precisamente, il brevetto descrive la possibilità di sfogliare e scegliere un contenuto multimediale tramite un’interfaccia grafica multitouch.

Introdotta inizialmente in iTunes 7 l’interfaccia grafica Cover Flow permette di sfogliare il catalogo musicale virtuale presente nel dispositivo e scegliere l’album da ascoltare. Il brevetto No. 8,230,360 descrive proprio la metodologia e le azioni che è possibile compiere tramite questa famosa interfaccia introdotta da Apple.

Il brevetto inizialmente descriveva il modo in cui si potevano visualizzare sullo schermo i contenuti multimediali provenienti da una o più risorse. Il brevetto è stato poi esteso nel 2010 e successivamente nel 2006 per includere tutte le possibili applicazioni del Cover Flow che troviamo oggi sui dispositivi iOS, Apple Tv e Mac.

L’anno scorso Apple registrò un brevetto per una sorta di Cover-Flow tridimensionale. I video memorizzati come una sequenza di frame, sono visualizzati tramite una sequenza di riquadri sfalsati. Ogni riquadro rappresenta un fotogramma della sequenza e quest’interfaccia grafica può sfruttare l’esperienza tridimensionale.

Via | AppleInsider