Notizie

Samsung: l’iPhone non potrebbe esistere senza di noi!

Samsung e Apple hanno da anni un rapporto alquanto complicato. Se da un lato i due colossi sono grandi alleati, dall’altro sono acerrimi rivali che si sfidano a suon di battaglie legali. Una dichiarazione fatta da un personaggio coinvolto in prima persona nelle questioni delle due aziende fa sorgere una domanda: l’iPhone potrebbe esistere anche senza Samsung?

A parlare è Shin Jong-Kyun, capo del settore mobile di Samsung, il quale in risposta alla domanda sul rapporto che l’azienda sudcoreana ha con Apple ha così risposto:

La verità è che senza i brevetti Samsung sulla tecnologia Wireless sarebbe impossibile per Apple produrre i suoi telefoni. Come si sa, Samsung è molto forte in termini di portafogli di brevetti Wireless.

Tali dichirazioni sono state riportate nell’intervista rilasciate dal capo di Samsung al Korea Times. Come già sappiamo, la società sudcoreana fornisce diversi componenti per molti prodotti Apple, rendendo di fatto i due giganti partner in affari. Allo stesso tempo tuttavia, essi continuano la spietata guerra per la lotta della quota di mercato mobile usando come arma i brevetti che le aziende possiedono. Quindi benché Apple possa affidarsi a produttori alternativi per i suoi componenti, l’azienda rimarrebbe comunque vincolata sotto il profilo delle tecnologie di comunicazione.

Samsung detiene infatti molti grandi brevetti sulla comunicazione ed altre tecnologie come ad esempio alcuni protocolli di comunicazione sulle reti 4G. All’inizio di quest’anno un tribunale ha rilevato che Samsung ha violato la tecnologia protetta di Apple. La società ha fatto ricorso in appello e si dimostra fiduciosa riguardo la sentenza con la credenza che Apple stia attualmente  infrangendo chiaramente alcuni brevetti da lei posseduti.

Le osservazioni di Jong-Kyun sono state rilasciate a seguito della decisione della commissione sul commercio internazionale degli Stati Uniti, la quale ha chiesto di rivedere una precedenza sentenza nella quale veniva sancito che Apple non aveva violato quattro dei brevetti Samsung, oggetto della causa.  La decisione definitiva dovrebbe essere presa entro gennaio e nel caso la sentenza precedente dovesse essere ribaltata, l’azienda sudcoreana potrebbe richiedere il blocco alle vendite dell’iPad e iPhone negli Stati Uniti.

Via | Bgr

 

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!