Concorrenza

RIM si accorda con Nokia per porre fine al contenzioso sui brevetti

Oggi Nokia ha annunciato che RIM, la nota azienda produttrice del Blackberry, ha deciso di effettuare una pagamento per porre fine alla disputa tra le due aziende aperta negli Stati Uniti, Canada e Regno Unito, sui brevetti utilizzati. I dettagli sul contratto di licenza per l’utilizzo dei brevetti non sono stati divulgati.

BB

Ormai quasi tutte le grandi aziende hanno capito che è molto più conveniente fare un accordo privato, piuttosto che aprire battaglie legali infinite che arrecherebbero danni maggiori a loro stesse.

Per quanto riguarda la vicenda tra Nokia e RIM, Paul Melin, responsabile dei brevetti di Nokia, in una conferenza stampa ha dichiarato:

Siamo molto soddisfatti nell’aver raggiunto un accordo con RIM sull’utilizzo dei nostri brevetti senza compromettere la nostra capacità di proteggere ed offrire ai nostri clienti un prodotto unico. Questo accordo dimostra inoltre la leadership di Nokia per quanto riguarda la qualità dei brevetti e ci permette di focalizzarci ulteriormente sulla possibilità di offrire licenze ad altre aziende di telefonia.

Via | BGR

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!