Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Jailbreak: tutto pronto, siamo in attesa di iOS 6.1
Jailbreak

Jailbreak: tutto pronto, siamo in attesa di iOS 6.1 

Dopo un lungo silenzio, in questi giorni c’è stata un’overdose di aggiornamenti da parte degli hacker che lavorano al Jailbreak di iOS 6. Ma con il suo ultimo messaggio, Pod2g ci fa immaginare che il Jailbreak sia pronto.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

IPHONE-5-CYDIA-jailbreak

Prima un piccolo riassunto: i cambiamenti importanti iniziano quando Pod2g, terminati i suoi impegni lavorativi, si concentra sul Jailbreak di iOS 6 lavorando a stretto contatto con Planetbeing. Il 19 gennaio i due comunicano di aver raggiunto una serie di risultati positivi ma ancora manca un tassello fondamentale che serve per rilasciare il JB a tutti gli utenti. Il 21 gennaio Pod2g sembra volerci far sapere che ci sono “buone notizie”, ma non sappiamo di cosa si tratta. Questa notte Planetbeing scrive su Twitter“Tonnellate di progressi negli scorsi giorni, il futuro sembra piuttosto roseo per il mondo del jailbreak”.

Oggi, pochi minuti fa, Pod2g invia un tweet rivolgendosi ad Apple che ha tutto il sapore della sfida:

Forza Apple. Rilascia questo 6.1 ora! /cc @planetbeing @pimskeks @MuscleNerd

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Come potete notare il tweet è in risposta a quello precedente di Planetbeing, quindi senza dubbio ha a che fare con il rilascio del Jailbreak. Volendo essere ottimisti potrebbe significare che il JB è pronto, ma attendono che esca iOS 6.1 per rilasciarlo. Vi ricordo che la beta di iOS 6.1 è in procinto di scadere, così come vi abbiamo segnalato in un articolo di ieri.

Vi invito a non farvi trasportare troppo dall’entusiasmo leggendo i messaggi degli hacker, spesso enigmatici, vi ricordo che una volta che il JB sarà pronto bisognerà confezionare il tool che utilizzeremo noi comuni user. Inoltre dobbiamo sperare che su iOS 6.1 non siano state chiuse tutte le vulnerabilità che gli hacker hanno trovato sulle precedenti versioni, nella peggiore delle ipotesi dovranno ricominciare tutto da zero, ma in quel caso ci sarebbe un infuriatissimo Pod2g che si metterà sicuramente all’opera fin da subito.

Restate sintonizzati, l’atmosfera si sta scaldando.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.