Concorrenza

Google “X-Phone” sarà il primo smartphone al mondo con hardware personalizzabile?

Vi ricordate del misterioso smartphone Motorola, presentato in un nostro articolo qualche giorno fa? Si tratta di un device misterioso, chiamato per comodità “X-Phone“, primogenito della società acquisita da Google. Ora vengono rivelati nuovi risvolti, davvero interessanti.

google-x-phone-rumor

La peculiarità di questo misterioso device, sarebbe la possibilità di personalizzarlo. Proprio così, hardware personalizzabile, grazie al quale un utente può scegliere la configurazione più adatta alle proprie esigenze. Ad evidenziare questa possibilità è stato Guy Kawasaki, ex dipendente Apple, ora consulente presso Motorola.

Sulla propria pagina di Google+ infatti, Kawasaki ha pubblicato un video sul programma Porsche Exclusive, il quale offre ai clienti la possibilità di progettare su misura la loro Porsche, proprio da un elenco di opzioni disponibili. Come potete notare dall’immagine, appena sopra il link del video, Kawasaki afferma che:

Non sarebbe bello se si potesse personalizzare il telefono in questo modo?

Tutto ciò farebbe pensare che Google e Motorola stiano lavorando proprio ad un programma “build-your-own-device” ovvero un progetto per la selezione da parte del cliente, dell’hardware relativo al device che andrà ad acquistare. La mossa di Google pare azzeccata, infatti con la possibilità di scegliere caratteristiche come RAM, colore o memoria interna, potrebbero suscitare la curiosità di molti utenti. Comunque appena avremo ulteriori dettagli non esiteremo ad aggiornarvi.

Voi cosa rispondereste alla domanda di Kawasaki?

Via | BGR

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!