Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Addio cadute che distruggono l’iPhone: Apple brevetta la soluzione!
Brevetti

Addio cadute che distruggono l’iPhone: Apple brevetta la soluzione! 

Una nuova invenzione brevettata dalla società di Cupertino descrive un sistema che potrebbe potenzialmente salvare le componenti più fragili dell’iPhone, come lo schermo, da brusche cadute. In sostanza verrà rilevata la caduta del dispositivo, e di conseguenza ne sarà spostato il baricentro.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

13.03.21-PM-2

Pubblicato dallo US Patent and Trademark Office, il brevetto Apple dall’inequivocabile nome “Protective Mechanism for an Electronic Device” (Meccanismo di protezione per un dispositivo elettronico), sembra proteggere quasi totalmente il device dalle cadute. L’invenzione può essere applicata a qualsiasi dispositivo elettronico dotato di processore, da un tablet ad un notebook, ma è più adatto per device come iPhone, il quale viene espressamente menzionato nel brevetto.

Per funzionare, il sistema necessita di uno o più sensori in grado di rilevare quando un dispositivo è in caduta libera e com’è posizionato rispetto al suolo. Questi possono essere semplici giroscopi, accelerometri o sensori di posizione, ma il brevetto include anche componenti più avanzate come GPS e sensori d’immagine.

13.03.21-PM-1

A tali sensori sarà accoppiato un processore, il quale aiuterà a determinare lo stato di caduta libera ed elaborerà altri dati come la velocità con cui un dispositivo cade, quanto dista da terra ed il tempo d’impatto. Queste statistiche possono essere memorizzate nella memoria del sistema, per consentire al processore di prendere rapidamente una decisione riguardo al migliore atterraggio possibile del dispositivo.

Per fare ciò, il sistema richiede un meccanismo per orientare il dispositivo in volo. Riguardo a ciò, il brevetto descrive un certo numero di soluzioni, come per esempio lo spostamento ponderato di una massa all’interno del dispositivo stesso. Si tratta di un sistema complesso, ed è improbabile che possa essere integrato in un iPhone in tempi brevi. Fatto sta che Apple ha di nuovo brevettato un’invenzione che potrebbe salvare parecchi schermi.

Voi cosa ne pensate?

Via | Appleinsider

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.