iPad 5 ed iPad mini 2: saranno disponibili in oro e integreranno il Touch ID | Rumor

27/09/2013

L’iPhone 5S è stato presentato, lo abbiamo visto tutti e bene o male i rumors sono stati quasi tutti confermati. Adesso è il turno del tablet di Cupertino, che secondo insistenti voci verrà presentato il 15 ottobre. Secondo alcune foto trapelate negli ultimi minuti, il nuovo dispositivo monterà il processore A7 ed il tanto chiacchierato Touch ID.

gold_ipad_mini_2_touch_id

I nuovi tablet (sia la versione originale che quella mini) potrebbero integrare alcune delle componenti che trobiamo su iPhone 5S quali processore A7 e sensore per il rilevamento delle impronte digitali Touch ID. L’ipotesi era già circolata a seguito della presentazione del nuovo iPhone, e le nuove fotografie che mostrano il presunto nuovo iPad la confermano.

Il nuovo iPad dovrebbe montare anche il processore M7, quello che in iPhone 5S raccoglie tutti i dati relativi ad accelerometro e giroscopio, nonché essere caratterizzato dalle nuove colorazioni già viste lo scorso 10 settembre, tra cui la richiestissima versione oro.

gold_ipad_mini_2_rear

Apple potrebbe decidere di integrare le nuove componenti solo sul modello top di gamma iPad 5, mentre rendere l’iPad mini “l’iPhone 5C” della situazione, ovvero producendolo con il “vecchio” chip A6 e senza il sensore Touch ID. Precisiamo che queste sono solo ipotesi: non possiamo infatti confermarvi la veridicità delle voci né tantomeno quelle delle fotografie mostrate nell’articolo.

L’iPhone 5S è stato presentato, lo abbiamo visto tutti e bene o male i rumors sono stati quasi tutti confermati….

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.