Rumors

La batteria dell’iPhone 6 si ricaricherà con la luce del sole?

Il device che Apple presenterà quest’autunno sarà completamente riprogettato, e per sbaragliare la concorrenza la società potrebbe implementare una funzione davvero sensazionale. Stiamo parlando dello schermo in zaffiro con celle solari integrate in grado di ricaricare l’iPhone grazie all’energia del sole.

iphone6

La maggior parte delle indiscrezioni trapelate sinora si sono concentrate sulla possibilità che il nuovo iPhone 6 introduca un display più ampio, ma un nuovo rumor suggerisce che ci potrebbe essere una caratteristica molto più importante: non solo lo schermo dell’iPhone 6 avrà dimensioni maggiori, ma sarà in zaffiro con sensori fotovoltaici integrati.

Questi sensori sarebbero in grado di ricaricare la batteria del dispositivo semplicemente esponendolo ai raggi solari. Questa potrebbe essere la vera “killer feature” che molti stanno aspettando da tempo. I problemi della scarsa durata della batteria potrebbero infatti essere parzialmente risolti grazie a questa straordinaria innovazione.

Comunque si tratta solamente di voci, e non c’è niente di ufficiale. Basti pensare che la stessa Apple sconsiglia di esporre il dispositivo al sole per evitarne il surriscaldamento. Comunque sia, qualora la società abbia trovato la soluzione ideale per introdurre questo tipo di tecnologia, sarebbe sicuramente la principale feature del nuovo iPhone.

Secondo voi Apple introdurrà davvero questo display nel nuovo iPhone?

Via | CultOfMac

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!