Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Questa volta a twittare da iPhone è stato un dipendente Microsoft
Curiosità

Questa volta a twittare da iPhone è stato un dipendente Microsoft 

È innegabile che tutti i produttori mondiali, di qualsiasi settore essi siano, provino sempre i prodotti messi in commercio dalla concorrenza. Nel mondo tecnologico la pratica è praticamente una prassi, ma è curioso il fatto che Microsoft l’abbia ammesso candidamente su Twitter per mezzo di un suo dipendente.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Microsoft

Protagonista della vicenda è Joe Belfiore, manager del Windows Phone Program per Microsoft, il quale si è recato alla conferenza TED (Technology, Entertainment, Design) con un iPhone ed ha pubblicato su Twitter una fotografia dei coniugi Gates mentre prendevano parola proprio alla conferenza.

In un tweet successivo Belfiore ha chiarito la situazione, specificando:

PS – Sì, è un iPhone oggi… Sto provando iOS 7.1. Non c’è bisogno di avvertire la stampa :)

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Come abbiamo già detto, provare un dispositivo della concorrenza è una prassi normale per tutte le aziende, ma quasi nessun importante esponente l’ha mai dichiarato pubblicamente. Parrebbe alquanto strano infatti se Federighi, Cue o Ive dichiarassero al mondo intero di aver pubblicato una fotografia per testare Windows Phone 8.1 piuttosto che l’ultima versione di Android.

Sappiamo che Belfiore ha provato iOS 7.1, ma scommettiamo che le impressioni se le terrà per sé e per i pochissimi addetti ai lavori in Microsoft.

Via | HWUpgrade

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.