Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Scoperta la batteria che si ricarica 3 volte più velocemente rispetto a quelle attuali
Notizie

Scoperta la batteria che si ricarica 3 volte più velocemente rispetto a quelle attuali 

La batteria agli ioni di litio è la tipologia di batteria più utilizzata al mondo: da questa dipendono infatti un’infinità di dispositivi, grazie alla sua alta densità energetica in contrapposizione con i tempi di ricarica relativamente bassi. Finalmente ora potrebbe arrivare una batteria totalmente innovativa.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

iPhone Batteria

Ormai è appurato che le batterie dei nostri dispositivi non sono al passo con i tempi: sebbene i progressi tecnologici siano avvenuti in svariati campi, nell’ambito delle batterie poco o nulla è cambiato negli ultimi 15 anni. Smartphone e tablet richiedono sempre più energia, che le attuali batterie al litio non possono fornire.

Per questo motivo l’Università di Tokyo ha studiato un nuovo tipo di solvente con una concentrazione 4 volte superiore rispetto a quella fornita dagli ioni di litio in commercio ad oggi. Questa altissima concentrazione consente un voltaggio superiore (dagli attuali 3V ai futuri 5V) e quindi di ricaricare le batterie 3 volte più velocemente. Resta però da vedere di quanto migliorerà l’autonomia dei nostri dispositivi.

Al momento però non dobbiamo preoccuparcene: si tratta solo di uno studio e quindi dovremo aspettare ancora un po’ di tempo prima di poter vedere sul mercato batterie del genere. Se il progetto venisse portato avanti, questi vantaggi sarebbero enormi non solo per i nostri smartphone, ma anche (e soprattutto) per le batterie delle automobili elettriche, sempre più diffuse negli ultimi anni.

Via | Phone Arena

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.