Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Notizie

Apple dimostra come Samsung e Google abbiano copiato la funzione Quick Links di iOS

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua lo scontro in tribunale tra Apple e Samsung per la violazione dei brevetti. Oggi Apple ha accusato la seconda azienda di aver copiato, insieme a Google, la tecnologia sulla quale è basato il Quick Links, ovvero il riconoscimento automatico degli indirizzi email e dei numeri di telefono che vengono resi cliccabili subito dopo averli scritti.

quick-links-apple-patent

Tale tecnologia sembra davvero banale, almeno quanto l’utilizzo, eppure è basata su algoritmi ed un lavoro molto complesso condotto da Apple tanti anni fa su Mac OS. Samsung e Google, spinte dal desiderio di migliorare Android, hanno copiato il codice di Apple per dotare anche i propri smartphone di questa funzione.

A seguito di accurate ricerche, è stato mostrato nero su bianco che all’interno del codice di Android figurano ancora delle diciture “Apple Data Detectors” (il nome originale della funzione Quick Links) a dimostrazione del fatto che le altre aziende hanno violato il brevetto utilizzando il lavoro altrui.

Via | Appleinsider

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.