Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Apple potrebbe aver rivelato involontariamente due nuove versioni di iMac
Notizie

Apple potrebbe aver rivelato involontariamente due nuove versioni di iMac 

Attraverso la propria pagina Supporto, Apple potrebbe aver rivelato due nuove versioni di iMac, ovvero una da 27″ e una nuova versione mini, entrambe indicate con la sigla “mid-2014“.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

iMac

Un riferimento a una versione aggiornata di Mac mini è stata rivelata già Martedì, mentre oggi il sito francese ConsoMac ha riportato la notizia di un nuovo iMac siglato come mid-2014. Così come per il Mac mini, il riferimento è stato incluso in una tabella riguardante la compatibilità di Microsoft Windows con l’hardware Apple.

10030-2028-Screen-Shot-2014-07-30-at-82239-AM-l

Queste sono le uniche informazioni disponibili sul probabile iMac di “metà 2014”, per informazioni come specifiche interne o risoluzione dello schermo dovremmo quindi aspettare. I clienti hanno sempre desiderato un iMac rinnovato, con un display Retina ad alta risoluzione, ma non vi è alcuna prova concreta che questo update sia imminente.

Ricordiamo inoltre che la società californiana ha presentato un modello di fascia bassa il mese scorso. Il nuovo iMac da 21,5″ si è distinto per un prezzo più accessibile, inferiore ai 1.099 dollari, rispetto ai modelli dalle stesse dimensioni a lui più vicini.

Mentre vociferavano diverse voci su un iMac economico già prima del suo lancio, non ci sono stati indizi di un update imminente per la versione da 27″ prima della recente “scoperta” effettuata sul sito della società. Lo stesso vale per il Mac mini, che non ha ricevuto aggiornamenti per due anni.

Entrambi i riferimenti potrebbero essere degli errori della società, ma potrebbe anche trattarsi di un vero e proprio svarione involontario per Apple, che è nota per la sua leggendaria riservatezza per ciò che riguarda i piani futuri di un prodotto.

Via | AppleInsider

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.