Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Tra Apple e Tesla scoppia la “guerra” per i dipendenti migliori
Notizie

Tra Apple e Tesla scoppia la “guerra” per i dipendenti migliori 

Stando ad un nuovo rapporto di Bloomberg Business, i rapporti tra Apple e Tesla sono diventati ancora più tesi. Le due società stanno infatti cercando di assumere i migliori dipendenti l’uno dall’altra. Per il momento la “lotta” sembra però sorridere alla società costruttrice di auto elettriche, che ha assunto almeno 150 ex dipendenti della società con sede a Cupertino.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

teslaapple

Gli ormai ex dipendenti di Apple hanno dichiarato che la loro decisione di passare a Tesla è dovuta alle auto elettriche della società e al CEO Elon Musk, che è una figura molto simile a Steve Jobs. Infatti, proprio come Jobs, Musk presta molta attenzione ai dettagli dei suoi prodotti, dimostrando di essere un vero e proprio leader visionario. Il CEO di Tesla ha affermato di avere un debole per Apple e di apprezzare il confronto con Steve Jobs.

Mentre Tesla ha avuto successo nel reclutare numerosi talenti da Apple, Musk ha dichiarato che la società californiana è riuscita ad assumere “pochissime persone” dalla casa automobilistica, pur offrendo un bonus al momento della firma di 250.000$.

Apple e Tesla sono state molto vicine in passato, infatti, secondo un rapporto emerso recentemente, la società californiana aveva preso in considerazione l’acquisizione della società ora guidata da Musk.

Via | MacRumors

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.