Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Google: Android è sicuro, ecco i dati che lo dimostrano
Concorrenza

Google: Android è sicuro, ecco i dati che lo dimostrano 

Il tema della sicurezza informatica è onnipresente nel web indipendentemente dal brand di cui si discuta. Google, su questo punto, tiene a convincere sviluppatori e utenti della sicurezza del suo sistema operativo rilasciando un rapporto con tanto di dati a comprova.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

android sicurezza google

Probabilmente il gesto è dovuto ai numerosi annunci di malware che appaiono ogni giorno nel web minando sempre più la fiducia che gli utenti hanno di Android. Nel report presentato, Google elenca una serie di avvenimenti che aiuterebbero a rafforzare la tesi della sicurezza di Android raccolti all’interno di un PDF di circa 44 pagine, eccone i punti essenziali:

  • Circa 1 miliardo di dispositivi sono protetti da Google Play
  • Il sistema Google opera circa 200 mila scansioni di sicurezza di dispositivi ogni giorno
  • Solo l’1% dei dispositivi Android ha installato applicazioni potenzialmente dannose nel 2014, una percentuale che scende allo 0,15% se si considerano i soli dispositivi che installano applicazioni unicamente da Google Play.
  • Nel corso del 2014, il tasso di applicazioni potenzialmente dannose è sceso di circa il 50%
  • SafetyNet controlla circa 400 milioni di connessioni al giorno per evitare problematiche SSL.

Se avete voglia di vedere il report nel dettaglio, visitate il seguente link.

 

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.