Gli aggiornamenti automatici sono sicuramente un buon modo per avere sempre l’ultima versione delle app che utilizziamo su iPhone e iPad. Capita spesso però che il loro crescente peso li renda difficili da gestire soprattutto se stiamo utilizzando il dispositivo per fare altro. Con iOS 9, tali aggiornamenti potranno essere relegati a quando utilizziamo di meno il dispositivo: di notte.

aggiornamento notturno

Andreas Wendker, Sr. Director del Software Engineering in Apple, afferma che l’azienda sta lavorando con molto impegno al fine di migliorare la fruizione degli aggiornamenti agli utenti, ed è per questo che con iOS9 verrà data la possibilità di installare immediatamente l’aggiornamento o rimandarlo alla notte, momento in cui si suppone venga utilizzato di meno lo smartphone o il tablet.

13219-7815-appleinsider-l

Per quanto riguarda OS X, questa funzione era già disponibile in Mavericks e quindi iOS si ritrova, almeno su questo punto, allineato al suo compagno per Mac.

Via | AppleInsider