Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Apple TV

Per portare Siri su tvOS negli altri paesi, Apple deve aggiornare il database delle pronunce

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

L’azienda di Cupertino prima di introdurre il supporto alle altre lingue con Siri sull’Apple TV, vuole aggiornare il database delle pronunce dei titoli di film e serie TV per ogni paese. Ecco il motivo di questa scelta, mirata alla perfezione nell’utilizzo del Siri Remote.

siri

La nuova Apple TV quarta generazione ha come caratteristica importante il supporto a Siri per la navigazione e la ricerca all’interno di tvOS. Questa però è compatibile solamente in otto stati, più precisamente nel Regno Unito, Stati Uniti, Australia, Canada, Germania, Francia, Spagna e Giappone. Una scelta decisamente strana, in quanto l’assistente vocale su iOS è disponibile in oltre 30 paesi, tra i quali anche l’Italia.

Secondo quanto riportato da MacPrime, dopo un’intervista dedicata ad Apple, quest’ultima vuole aggiornare il database di Siri, aggiungendo le pronunce dei titoli di film, serie TV, attori e altri contenuti multimediali legati alla nuova Apple TV per ogni lingua, che verrà supportata in futuro. Su iOS il riconoscimento della pronuncia di questi contenuti non era così essenziale, cosa che sull’Apple TV invece risulta indispensabile.

Apple dovrà quindi raccogliere nei vari paesi la pronuncia dei vari titoli di film e serie TV in quanto possono variare parecchio in ogni lingua. 

Via | 9to5Mac

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.