Icona applicazione Google Foto

Google Foto

Google LLC
Gratis

Lo abbiamo già detto più volte, malgrado la classifica di Apple, per noi di iSpazio l’applicazione dell’anno è assolutamente Google Foto. Questo servizio ci permette di avere uno storage illimitato dove archiviare tutte le nostre immagini e video, con funzionalità aggiuntivi e davvero molto utili.

  • Google Foto
  • Google Foto
  • Google Foto
  • Google Foto
  • Google Foto

L’applicazione è appena stata aggiornata con notevoli miglioramenti che riassumiamo di seguito:

Album Condivisi e Collaborativi

Un modo nuovo e semplice per condividere foto e video con chiunque desideri su smartphone, tablet o computer. Devi solo selezionare le foto, toccare l’icona Condividi e selezionare Album condivisi. Le persone con cui condividi il link possono aggiungere foto all’album e riceveranno una notifica quando vengono aggiunti nuovi momenti, indipendentemente dal dispositivo che stanno utilizzando.

Liberare memoria su iPhone

Google ha inoltre creato un nuovo modo per liberare spazio sul tuo dispositivo senza perdere nessuna foto. È sufficiente aprire le Impostazioni e toccare Libera spazio. Le foto di cui hai effettuato il backup verranno rimosse dallo spazio di archiviazione del tuo dispositivo, ma saranno ancora disponibili in Google Foto.

Sì, finalmente puoi smettere di preoccuparti dei limiti di spazio del tuo telefono.

Inoltre, in questo aggiornamento:

  • Supporto per Chromecast: trasmetti foto e video sulla tua televisione, anche se non ne hai ancora effettuato il backup. Non preoccuparti, durante la trasmissione le persone vedranno solo le foto che hai selezionato.
  • Quando visualizzi i risultati di ricerca, puoi ora pizzicare per effettuare lo zoom avanti e indietro.
  • Miglioramenti delle prestazioni.

Insomma se non avete ancora liberato Dropbox ed i vari account di Cloud storage per l’archiviazione delle vostre foto e video, è arrivato il momento di farlo con l’applicazione più solida ed avanzata del settore.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.