Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Notizie

Apple acquista una ex fabbrica di componenti elettronici

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

18,2 milioni di dollari, è la cifra che ha sborsato Apple per acquistare un ex impianto di produzione a nord di San Jose. A riportarlo è stato il Silicon Valley Business Journal.

ispazio-apple

L’edificio, in passato di proprietà di Samsung, era stato trasformato in un impianto di produzione per componenti elettronici dalla Maxim Integrated a seguito di un acquisizione.

Apple ha ora acquistato per oltre 18 milioni di dollari la struttura. Non è chiaro quali siano le intenzioni dell’azienda californiana, o quale sarà la destinazione d’uso dell’impianto. Alcuni esperti ritengono che l’acquisto non indichi che Apple voglia lanciarsi nella produzione di chip e componenti, bensì che voglia destinare l’edificio alla prototipazione e allo sviluppo.

L’unica dichiarazione di Apple a riguardo spiega che l’acquisto è dovuto all’interessante posizione dell’edificio, che rientrerebbe nella zona d’espansione dell’azienda, la proprietà, infatti, non è lontana dal nuovo campus che Apple sta costruendo.

Via

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.