Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Ecco come attivare la funzione nascosta su Facebook Messenger che permette di giocare a scacchi | Guida
Notizie

Ecco come attivare la funzione nascosta su Facebook Messenger che permette di giocare a scacchi | Guida 

Icona applicazione Messenger

Messenger

Facebook, Inc.
Gratis
Facebook Messenger è una delle applicazioni più utilizzate su smartphone, e potrebbe essere sul punto di diventare ancora di più dopo la rivelazione che l’applicazione non solo permette alle persone di inviare messaggi di testo e media ai loro amici, ma dispone anche di una funzione nascosta che consente di giocare una partita segreta di scacchi.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Ecco come iniziare una partita a scacchi

  • Avviate una conversazione con la persona che si desidera giocare contro
  • Scrivete “@fbchess play”  (senza gli apici), questo comando avvierà il gioco di scacchi nascosto nell’applicazione.

IMG_1011

  • Per fare una mossa, digitare “@fbchess” e poi la lettera che corrisponde al pezzo che si desidera spostare. Per una torre, usiamo R e per una regina, usiamo Q. Infine, aggiungiamo la casella dove si derisero spostare il pezzo. Ad esempio  “@fbchess Pe4”IMG_1017
  • È possibile usare il comando “@fbchess help” per vedere la serie completa dei comandi.

IMG_1015

  • Continuiamo a fare mosse fino a quando voi o il vostro amico vince,  si potrebbe usare “@fbchess draw claim” per rivendicare un pareggio, “@fbchess draw offer” per offrire un pareggio e “fbchess resign” per dimettersi dal gioco.

Potrebbe sembrare molto macchinoso e poco intuitivo all’inizio, ma dopo qualche prova dei vari comandi il gioco risulta davvero semplice.

Inoltre digitando “@dailycute” verrà inviata un’immagine random di teneri cuccioli 

IMG_1014

Via | Redmond Pie

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.