Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Aggiornamenti

Microsoft Outlook aggiunge il supporto al Touch ID per protegge il vostro account mail

[app_951937596]

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Grazie al nuovo aggiornamento di Microsoft Outlook è possibile proteggere il proprio account con la massima sicurezza del Touch ID.

[appscreens_951937596]

L’aggiornamento di Microsoft Outlook è già disponibile sull’App Store. Una volta installato sarà possibile configurare la protezione con il Touch ID dei propri account di posta elettronica. Grazie a questa gradevole feature, la sicurezza dell’applicazione e del servizio offerto da Microsoft aumenta notevolmente.

Ora puoi proteggere la tua posta in arrivo, e la tua privacy, con Touch ID. Tieni i tuoi messaggi lontano dagli sguardi dei curiosi impostando l’accesso al tuo account di Outlook solo tramite l’impronta digitale o il passcode del dispositivo. Per abilitare Touch ID nell’app, vai in Impostazioni, Preferenze (utenti di iOS 9).

Oltre a questa importante nuova caratteristica, sono state aggiunte le foto dei partecipanti sotto agli eventi in agenda.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.