A giudicare dai nomi di alcuni progetti come il Project Titan per la costruzione di un’auto elettrica, pare che Apple abbia un rapporto abbastanza vicino con la mitologia greca. A ulteriore conferma di questa tesi, alcuni edifici in Sunnyvale vengono identificati con nomi quali Rea, Zeus e Atena.

apple car play

Gli edifici apparterrebbero a SixtyEight Research, una società dietro la quale si cela in realtà l’operato di Apple per l’importazione di componenti auto.

Il quartier generale è l’edificio Rea, in cui è stata importata una Fiat 600 Multipla del 1957. All’interno di questo edificio è stata allestita una vera e propria autofficina.

Altri edifici sono dedicati ad altri progetti Apple. L’edificio Athena, ad esempio, si colloca in un ex impianto di fabbricazione di Maxim Semiconductor ed è con grande probabilità sfruttato per la progettazione di prototipi di chip come la serie Ax destinata a iPhone, iPad e Apple TV.

Continuando sulla stessa linea d’onda, l’edificio denominato Medusa è dedicato a progetti inerenti la visione, il tracking oculare e le funzioni di cognitive computing, lo stabile Magnolia, invece, è un impianto precedentemente utilizzato da FedEx dove si lavora per la riduzione dell’inquinamento.

Via | AppleInsider