Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Gli iPhone riciclati per Apple diventano una “miniera d’oro” da 40 milioni di dollari
Apple

Gli iPhone riciclati per Apple diventano una “miniera d’oro” da 40 milioni di dollari 

Durante l’ultimo evento, Apple ha presentato Liam un nuovo Robot che riesce a smantellare gli iPhone, separando le varie parti ed i vari metalli al fine di un corretto riciclaggio.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

apple gold

Quello di Apple non è solo un impegno verso l’ecologia e la salvaguardia dell’ambiente. Secondo l’ultimo rapporto di Business Insider, gli iPhone e gli altri dispositivi riciclati che sono stati portati ad Apple per un corretto smaltimento, stanno fruttando molto all’azienda.

In ogni iPhone, computer ed altri dispositivi infatti, alcuni componenti hanno delle parti realizzate in oro. La qualità di oro è veramente minima (circa 30 milligrammi a smartphone) ma se consideriamo i milioni di iPhone riusciamo a comprendere che in poco tempo Apple ne ha accumulato 2.204 libbre, pari a circa una tonnellata che per il prezzo attuale dell’oro corrispondono a 40 milioni di dollari di incassi, senza considerare tutti gli altri materiali.

Apple-iphone-recycling-numbers

Nel report ambientale del 2015 Apple ha dichiarato che sono stati recuperati 90 milioni di libbre di materiali. Oltre a tanto oro quindi, è stato recuparato il rame (6,4 milioni di dollari), l’alluminio (3,2 milioni di dollari) l’argento (1,6 milioni di dollari), nichel, zinco e piombo.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Via | CultOfMac

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.