Rumors

iMessage in arrivo su Android: presentazione e altre nuove funzioni alla WWDC 2016 | Rumor

In questi giorni siamo letteralmente circondati da notizie e rumors riguardanti le possibili nuove feature di iOS 10 ed altre novità che potrebbero essere presentate in occasione della WWDC 2016. Oggi è emersa una nuova voce, la quale sostiene l’arrivo di iMessage anche su Android.

imessage

Secondo la fonte, Apple dovrebbe presentare delle nuove caratteristiche per iMessage in occasione della WWDC di quest’anno, per migliorare il proprio servizio di messaggistica istantanea ed uguagliare o addirittura superare la concorrenza. Purtroppo però, iMessage è attualmente disponibile solamente su iOS, il che limita di molto il suo utilizzo, in quanto non ci è permesso di comunicare con gli utenti Android o Windows Phone.

Le cose però stanno per cambiare, o almeno questo è quello che sostengono i recenti rumors, infatti Apple durante la WWDC probabilmente presenterà una versione di iMessage, dedicata a tutti i dispositivi Android. Un po’ com’è successo con Apple Music, l’azienda di Cupertino potrebbe far diventare multipiattaforma anche il proprio servizio di messaggistica.

D’altra parte abbiamo Google, che in occasione della I/O 2016 ha presentato “Allo”, la sua nuova app di messaggistica. Quest’ultima è dedicata sia a sistemi operativi Google che a quello di Apple e sarà di fatto una potenziale rivale del nuovo iMessage multipiattaforma.

Chiaramente si tratta di una semplice voce di corridoio, ma già lunedì potremo scoprire se si tratta di una verità imminente, oppure una banale bufala.

Via | MacRumors

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!