La condivisione dei dati tra Whatsapp e Facebook è vista male da Germania e Regno Unito che ne chiedono il blocco

Da qualche tempo Whatsapp condivide i propri dati con Facebook. Gli utenti sono stati invitati ad accettare un nuovo accordo, tuttavia questa decisione non piace ad alcuni Paesi Europei.

facebook-whatsapp

Attraverso la condivisione delle informazioni di Whatsapp su Facebook, il social network riuscirà a fornire suggerimenti di amicizia più accurati, nonchè banner pubblicitari ancora più pertinenti agli interessi degli utenti.

La Germania tuttavia non è d’accordo e considera tutto questo come una violazione del diritto nazionale alla protezione dei dati. Ha intimato a Facebook di bloccare quest’azione e addirittura di eliminare tutti i dati raccolti sugli utenti tedeschi da quando la funzione è stata attivata fino ad oggi.

whatsapp

ùUn discorso analogo riguarda il Regno Unito, dov’è partita un’azione collettiva per sospendere questa funzione. Il fenomeno si sta già espandendo a macchia d’olio ed è possibile che presto intervenga la Commissione Europea.

Via | TechCrunch

Da qualche tempo Whatsapp condivide i propri dati con Facebook. Gli utenti sono stati invitati ad accettare un nuovo accordo, tuttavia…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
1
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: