Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Apple investe 1 miliardo di dollari in Didi Chuxing, un servizio cinese simile ad Uber
Apple Car

Apple investe 1 miliardo di dollari in Didi Chuxing, un servizio cinese simile ad Uber 

Apple ha sempre mostrato un grande interesse nei confronti di Uber, lodando il servizio e l’applicazione per iOS. Oggi viene ufficializzata la notizia che vede l’ingresso dell’azienda di Cupertino nel consiglio di Didi Chuxing, un servizio cinese che fornisce auto a noleggio con conducente e car-sharing, in maniera molto simile ad Uber.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

apple-didi-chuxing

L’investimento è costato 1 miliardo di dollari e Didi Chuxing è diventata così forte in Cina da costringere Uber a retrocedere, vendendo la propria attività locale alla stessa azienda.

L’attività di auto a noleggio con conducente e car-sharing si unisce a servizi di lusso e taxi. Tutto questo rende la Didi Chuxing un’azienda molto completa in questo settore, al punto di voler superare i confini nazionali, diventando di fatto un vero e proprio competitor per Uber a livello globale. Apple potrà sicuramente spingere questo servizio al punto tale da renderlo popolare in tutto il mondo ma nel frattempo continuiamo a notare l’interesse dell’azienda verso il settore automobilistico.

Infatti, questo tipo di partnership con un’azienda formata da centinaia di guidatori, potrà fornire ad Apple le risorse necessarie per testare eventuali software mirati al progetto Titan o Apple Car.

In un’altra notizia ufficializzata questa notte, scopriamo che gli investimenti di Apple in Cina non finiscono qui. Entro la fine del 2017 infatti, verrà aperto un nuovo centro di ricerca e sviluppo a Shenzen. Apple ha inoltre fatto sapere di voler attrarre sempre più sviluppatori da questo Paese.

Via | MacRumors

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.