Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

iPhone

Scott Yatur ha sbloccato la nuova baseband 05.11.07 e lo dimostra tramite un video [AGGIORNATO x3] 

Diverse ore fa, GeoHot ha scambiato dei messaggi su Twitter con l’hacker Scott Yatur che a quanto pare è già riuscito a sbloccare completamente la nuova baseband dell’iPhone. La dimostrazione è in questo video:

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Il video dimostra che l’iPhone funziona con le SIM non ufficiali e quindi a breve dovrebbe arrivare anche l’applicazione. Ricordiamo che si tratta dell’ultima baseband, la 05.11.07, particolarmente utile ai possessori di un iPhone 3G e 3GS straniero.

Aggiornamento: Improvvisamente Scott Yaturha rimosso il video, il suo account su Qik e anche su Twitter. E’ completamente sparito dal Web. C’è già chi si chiede: Era tutto finto? Probabilmente si.. Aspettiamo un nuovo Tweet da GeoHot che probabilmente ci dirà la verità.

Immagine 21

Aggiornamento 2: Qualcuno aveva hackerato l’account di Scott ma adesso è tornato ed ha appena inviato l’exploit a GeoHot via email. Tra poco sarà lui a commentare e di conseguenza potrà confermare oppure negare il funzionamneto dell’hack alla baseband. (grazie Ledjuan)

Aggiornamento 3: Scott, tramite un nuovo Tweet, ha informato che dopo i test eseguiti da parte di GeoHot, il suo exploit genera e produce degli errori che non permettono il rilascio dell’hack. Tuttavia non è nulla di allarmante: verrà tutto perfezionato o sarà direttamente GeoHot a rilasciare il suo. Lo sblocco della baseband resta imminente!

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.